Evo: Aggressione contro il Venezuela mira a cogliere olio

Untitled

Il Presidente della Bolivia, Evo Morales, in intervista esclusiva per teleSUR ha detto mercoledì che l’attacco sul Venezuela non è contro il presidente Nicolas Maduro, ma cerca di prendere il controllo del petrolio del paese.
“Nicolas Maduro è stato eletto Presidente con il voto e sta accadendo in questo momento un colpo di stato guidato da avversari di destra del venezuelano con supporto di Luis Almagro, in alcuni paesi dell’OAS, nonché degli Stati Uniti. L’OAS è un’organizzazione di colpi di stato”, ha detto il Presidente”l’OAS dimentica sua tradizione di colpo di stato. Con quale autorità può parlare il Segretario generale Luis Almagro di democrazia in caso di colpi di stato? “, ha aggiunto.

#EnVivo | “L’OAS è un’organizzazione di colpi di stato,” dice @evoespueblo di interferenza contro #Venezuela https://t.co/tqMKHfl0b4 pic.twitter.com/lFNiqYDCnD – teleSUR TV (@teleSURtv) 27 aprile 2017 chiesto sulle minacce per il presidente Donald Trump per il governo della Corea del Nord, Morales ha detto che “non può essere compreso che esistono criteri di punizione, di intimidazione nei confronti degli Stati”.
“Ogni paese ha la sua propria particolarità. Se ci sono interni controversie devono essere risolto dai mezzi pacifici, dialogo, mediatori o istituzioni internazionali. Ci sono molti modi per risolvere”, ha sottolineato.
Sullo stato di nove boliviani che rimangono detenuti in Cile, il capo dello stato ha detto che non capisce l’atteggiamento vendicativo e l’arroganza del governo di quel paese. 

#EnVivo | Presidente della Bolivia, @evoespueblo ha accusato l’OAS di essere imparziale per i diritti umani in paesi https://t.co/tqMKHfl0b4 pic.twitter.com/XqKkDMW4Lm – teleSUR TV (@teleSURtv) 27 aprile 2017 Evo Morales ha anche salutato il Presidente eletto dell’Ecuador, Lenin Moreno e Rafael Correa per la sua lotta in quel paese.
Inoltre, ha ricordato la situazione che Argentina e Brasile è conoscendo fin dall’arrivo della destra al potere e ha aggiunto: “Spero che torneremo per recuperare quegli spazi. Ancora una volta moderato i movimenti di sinistra per la liberazione della Patria Grande”.

#EnVivo | @evoespueblo: presiede il Consiglio permanente di OAS è il posto migliore per alzare la voce contro il https://t.co/tqMKHfl0b4 Impero pic.twitter.com/I3oqmksFVZ – teleSUR TV (@teleSURtv) 27 aprile 2017