Carlotto: Spettacoli nipote 122 che ci sono più di 30.000 scomparso

Untitled
La causa sarà tra le megacausa del centro di detenzione, che l'ESMA ha iniziato nel 2013. | Foto: Twitter

“Questo conferma che manca sono 30 mila o più,” ha detto il Presidente delle nonne di Plaza de Mayo, Estela de Carlotto, che presenta i dettagli di stampa di restituzione del 122 nieto, che non è stato segnalato come scomparso.
Questa affermazione risponde direttamente ai commenti da funzionari del cambiamento di alleanza che aveva messo in discussione le figure di organizzazioni dei diritti umani.
Trovati nipote è il figlio di Enrique Bustamante e Iris Nélida García Soler. Entrambi erano attivisti durante la dittatura della giunta militare in Argentina e scomparso nel 1977.

Mariana Herrera, direttore di BNDG, dice che la banca compie 30 anni e spiega che permette l’avanzamento della genetica + pic.twitter.com/oIhDP8juoO rimborsi – nonne Plaza Mayo (@abuelasdifusion) 25 aprile 2017 il padre del nipote 122 non era segnalato nella banca nazionale di dati genetici. Non c’era nessuna famiglia di Bustamante in contatto. Non era fino al 2010 quando un cugino avvicinato il segretariato dei diritti umani che la connessione potrebbe essere fatta tra l’identità della madre, Iris ed Enrique Bustamente, soprannominato “Lupo” nella sua militanza nel gruppo Montoneros.
Per l’organizzazione, che 40 anni è dedicato a ristabilire la verità sui desaparecidos durante la dittatura Argentina, questo caso mostra ci sono più mancante e nipoti corretto che sono segnalati nei database dello stato. Hanno chiamato lo stato per sostenere ed accompagnare il processo di restituzione della memoria e della verità.

Benvenuto alla verità, #nieto122! L’istruzione sul ritorno del figlio di Iris García ed Enrique Bustamante #40anosdelucha pic.twitter.com/q4pezFLRla – nonne Plaza Mayo (@abuelasdifusion) 25 aprile 2017 > camionisti argentini paralizzato la distribuzione di prodotti lattiero-caseari