Nazioni Unite riceve russo risoluzione sull’attacco chimico in Siria

Untitled
Stati Uniti, Francia e Regno Unito hanno consegnato una risoluzione che accusa il governo siriano per l'attacco. | Foto: EFE

Russia ha presentato il suo progetto di risoluzione per il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per indagare attacco chimico in siriano provincia di Idlib, ha annunciato il portavoce della missione diplomatica russa ONU, Fiodor Stzhozhovski.
Portavoce di Slavic “vi proponiamo il nostro progetto, breve e pratico, volto a una vera e propria ricerca e non per denunciare i colpevoli prima di determinare che cosa è accaduto”, ha detto. 

Il Consiglio di sicurezza rimane diviso durante la sessione speciale sull’uso di sostanze chimiche le armi https://t.co/NryvZceW1Y pic.twitter.com/MU2Eogu8Wg – ONU (@ONU_es) dal 5 aprile 2017, Stati Uniti, Francia e Regno Unito ha accusato il governo di Bashar Al-Assad di attacco chimico. Tuttavia, le forze munite della Siria ha riferito che l’esercito non ha nessun armi chimiche e le accuse di opposizione armata siriana sono parte della campagna anti-governo media.
Il Ministero della difesa della Russia ha reso chiaro che dell’aviazione siriana attaccato munizioni depositi dei terroristi da Jan Sheijun, contenente armi chimiche che sarebbero stati inviati ai terroristi in Iraq.
La proposta di risoluzione chiede un gruppo congiunto dell’organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) e le richieste delle Nazioni Unite per indagare l’attacco, tenuta ieri nel villaggio di Khan Sheikhun. Tuttavia, la Russia descritto come inaccettabile il testo presentato da tre suddetti paesi. 

Dopo sette anni di guerra, la sofferenza dei siriani si intensifica. La comunità internazionale dovrebbe rafforzare il suo sostegno. pic.twitter.com/iMApCwbw0g – UN (@ONU_es) 5 aprile 2017 4 aprile la coalizione nazionale delle forze di opposizione in Siria ha denunciato 80 morti e 200 feriti a causa di un presunto attacco chimico in città di Jan Sheijun, Provincia di Idlib, che accusano le truppe di governo.
> Russia respinge l’ONU sulle armi chimiche in Siria