MEP descrive come corrotto governo dell’Ucraina

Untitled
La situazione in Ucraina è essere discussa dal Parlamento europeo. | Foto: EPA

Il deputato del Parlamento europeo di una parte di Francia, Jean-Luc Schaffhauser, descritto per il governo dell’Ucraina di essere corrotto e mafioso. Secondo il legislatore, la situazione nel paese è stato promosso dal governo.
Durante un dibattito in aula del Parlamento europeo in cui è discussa la situazione dell’Ucraina, Schaffhauser ha detto che “questo Parlamento continua disonorare è appoggio incondizionatamente ad una mafia di governo corrotta e sostenuto dalla loro neo-Nazi”.
Ha detto che la situazione dell’Ucraina è così grave che “questo governo solo può superarla attraverso la guerra”. In riferimento al conflitto iniziato nell’aprile del 2014 dall’esercito ucraino nelle province di Donetsk e Luhansk nell’est del paese. Secondo il legislatore francese ha il governo dell’Ucraina “voleva questa guerra”.
Queste regioni sono way-out repubbliche popolari in risposta al cambiamento del governo si è verificato a Kiev nel febbraio del 2014 quando venne spodestato l’allora Presidente Viktor Yanukovich e dopo intense manifestazioni filo-russo.
Alla fine di gennaio loro repubbliche autoproclamate popolare ha denunciato un’escalation di violenza nella regione di Donbas, in questo dell’Ucraina.
Schaffhauser è membro del national front partito e partecipa al gruppo parlamentare Europa delle Nazioni e delle libertà.
> Russia respinge le accuse degli Stati Uniti di incidenti nel Mar Nero