L’Ucraina ha avvertito che potrebbe porre fine alla tregua dopo l’attacco

lainfo.es-9671-2
Il presidente dell'Ucraina, Petro Porochenko dice che non si darà pace fino a raggiungere porre fine alla violenza nel loro paese. (Foto: AP).

Il presidente dell’Ucraina, Petro Porochenko ha annunciato Martedì che potrebbe finire il fuoco dichiarato alcuni giorni dopo lo strappo filo-russo giù un elicottero in cui sono stati uccisi nove soldati.
Secondo una dichiarazione firmata dal l’ufficio informazioni del governo ucraino, il capo dello Stato non esclude porre fine alla violenza in quel paese prima della scadenza del suo mandato.
“Il presidente Petro Porochenko è stato costantemente violato dai ribelli che sono controllate da stranieri, ha affrontato grandi sfide come la più alta autorità in Ucraina”, dice la comunicazione.
Nonostante gli sforzi compiuti per sradicare la violenza Porochenko nella nazione europea, gli attacchi persistono soprattutto nella parte orientale.
Centinaia di persone innocenti hanno perso la vita dopo essere stati vittime della ondata di violenza nella nazione europea. Pertanto Poroshenko ha promesso dialogo con le parti interessate per porre fine a questa terribile situazione.