Gli scienziati hanno trovato prove dell’origine della Luna

lainfo.es-8127-luna
I ricercatori dicono che la scoperta di tracce del pianeta, la teoria si conferma che l'origine della Luna è stata una collisione tra la Terra e un altro pianeta. (Foto: BBC)

Uno studio pubblicato dalla rivista Science dimostra che la luna ha avuto origine da una collisione tra la Terra e un altro corpo simile alla Terra chiamato Theia dimensioni.
La maggior parte dei modelli teorici di questo scontro che coinvolge una porzione maggiore di Theia sulla Luna che sulla Terra. La collisione ha causato sacco di detriti attorno alla Terra. Questi residui sono stati unendo a forme la luna.
In questo lavoro abbiamo misurato la quantità di isotopi di vari elementi, come ossigeno, titanio o silicio.
Nel sistema solare la presenza di isotopi in organismi diversi che forma è eterogenea, ne consegue che gli isotopi nella luna e la terra devono essere diversi. Tuttavia, i tentativi di farsi identificare la composizione isotopica delle rocce lunari in Theia era fallito a causa delle somiglianze tra la Terra e la Luna.
I ricercatori hanno analizzato le rocce lunari riportate dalle missioni Apollo gli astronauti 11, 12 e 16 missioni, alcuni più nuovi campioni forniti dalla NASA, e rocce terrestri. Hanno usato tutte le tecniche di confrontare i rapporti di due isotopi di ossigeno. E hanno scoperto di avere livelli più alti di isotopi di ossigeno di rocce terrestri analizzati.
Questa scoperta potrebbe essere la chiave per garantire che la collisione si è verificata e si vede anche la composizione geochimica di Theia. Lo studio dimostra che sarebbe possibile che la luna è stata fatta da 50% da materiali Theia e l’altra metà da ‘Terra primordiale’ dei materiali.