Attacco della coalizione occidentale lascia 8 civili uccisi in Siria

Untitled
Potrebbe aumentare il numero di morti e feriti dopo l'attacco. | Foto: AP

Almeno otto civili siriani sono stati uccisi domenica nell’ovest della città di Raqa’i, in Siria, dopo un attacco effettuato usando la coalizione militare internazionale guidata da Stati Uniti (US). 
“Otto persone sono state uccise, tra cui cinque della stessa famiglia, in un attacco di forze aeree della coalizione guidata da Washington nei distretti di Mansur e Wajab alle Tabqa”, televisione di stato siriana ha riferito.
> USA distribuisce esercito tra Siria e Turchia secondo le fonti ufficiali in quel paese, l’attentato si è verificato nei distretti di Mansur e Wajab, vicino la città di Tabqa.
Media locali indicano che l’attacco alla popolazione siriana ha lasciata 14 ones guasti e un gran numero di feriti.
Il governo americano e i suoi alleati nella regione mantengono sua attacchi armati contro la Siria, sotto il pretesto della lotta contro le forze terroristiche nel paese arabo.