Politici legati alla corruzione sono oggi marzo in Colombia

Untitled
Un controverso marzo accadrà questo sabato in Colombia. | Foto: @Juanjostaff

La marcia contro la corruzione prevista per questo mese di aprile 1 e che è promosso da Uribe, ha generato la polemica nel settore politico. Il centro democratico è visto come iniziativa dei cittadini, mentre altre parti si considerano che è una contraddizione di una comunità offuscata dalla corruzione.

Popeye, Exsoldado di stupefacenti, accompagnerà il suo ex “collega” nel marzo del 1 aprile. CONVOCATA ai “vecchi tempi” P.Escobar. https://t.co/kBGRIOx4Yg – Robert Lyndd (@RobertLyndd) 1° aprile 2017. il rappresentante per la fotocamera, Angélica Lozano, ha detto che i cittadini hanno il diritto di partecipare alle marce previste per questo fine settimana contro il governo, ma criticato che i politici coinvolti in corruzione e le irregolarità sono proprio quelle che invitano le proteste.
> La fallacia della marcia che evoca l’estrema destra il 1 aprile in Colombia “marcia è un cittadino, così giusto che qualsiasi colombiano può lasciare a farlo. Si può andare a lasciare, ma non è saggio andare contro la corruzione con persone che sono stati coinvolte”, ha detto.
Lozano ha detto che non è possibile per alcuni settori politici del paese a criticare le irregolarità che si sono nutrite e che ha fatto parte.
“È simpatica in sede politica che Uribe (Alvaro) e il suo popolo ad esempio critica dalla riforma fiscale quando fatto due, o il modello di salute quando ha creato la legge 100,” ha detto.

1 aprile è il giorno degli scherzi, e che meglio scherzo che i corrotti facendo marzo contro la corruzione.

-Seb® (@Sebmonsalve_) 1° aprile 2017 “Mi sembra che hanno scelto la motivazione sbagliata, perché con entrambi Uribe ha ottenuto nei guai, e una volta che è stato trovato che uno dei principali destinatari di tangenti di Odebrecht era Vice Ministro del governo di Uribe, non sembrano avere molta autorità morale per protestare contro la corruzione”, ha detto Diego Martínez, direttore di informazioni del quotidiano El País.
> Gli antagonismi della situazione politica colombiana la verità è che questo sabato sarà controllato se sta emergendo un movimento organizzato di destro che vuole tornare al potere e spera di raccogliere abbastanza impulso a tornare alla Casa de Narino.
In marzo di Bogotà contro la corruzione comincia presso il Parco nazionale tradizionale, nel settimo con 34 e finisce al plaza de Bolívar. Si inizia alle 10 del mattino.