Elisabetta d’Inghilterra? Seguirebbe Juan Carlos I?

lainfo.es-7851-1
L'abdicazione di Juan Carlos mette gli occhi sul Queen Elizabeth. (Foto: Reuters).

Dopo l’abdicazione di Re Juan Carlos I di Spagna, in Inghilterra hanno lanciato un grande dibattito sul fatto se la regina Elisabetta 88 anni, dovrebbe seguire l’esempio e rinunciare a cedere il trono a suo figlio, Carlos.
Il quotidiano Guardian ha riferito un sondaggio dei lettori di media se richiesto “abdicato il re Juan Carlos, la regina Elisabetta dovrebbe seguire?”.
Finora, i voti rimangono divisi, come il 51 per cento dei lettori ha votato per la regina Elisabetta II non ha dato il testimone al figlio, mentre il 49 per cento ha detto che il principe Carlo era pronto a prendere il trono britannico .
I media internazionali hanno citato un portavoce della famiglia reale britannica che ha sostenuto che la regina Elisabetta II non discutere o commentare l’abdicazione di suo lontano cugino, Juan Carlos I. “Si tratta del re di Spagna e il popolo”, il portavoce è stato citato come dicendo .
Gli inglesi tendono a ricordare queste domande sempre più comune data l’età avanzata del monarca, il discorso di Elisabetta II realizzato all’età di 21 anni nel 1947, quando non era ancora la regina, e viene interpretato come una dichiarazione di la loro disponibilità a prendere il trono fino alla sua morte.
“Dichiaro prima di tutto che tutta la mia vita, sia lungo o breve, è dedicato al servizio e al servizio della nostra grande famiglia imperiale, a cui tutti apparteniamo”, ha detto in quell’occasione.Secondo i dati di un sondaggio condotto dal Centro di ricerca sociologica (CIS) e pubblicato nel Paese di Spagna, il re abdicò in suo peggior popolarità davanti alla Corona di Spagna.
L’ultimo studio ufficiale del SID, fatta appena un mese fa, ha dato la famiglia reale una chiara origine spagnola, con 3,72 su 10. Nota che poco superato il precedente indagine, condotta nel 2013, che è sceso a 3,68 cento.