Deputato di destra chiama “prostituyente” figura costituzionale

Untitled
Dal 2013 l'opposizione ha chiesto di convocare un'Assemblea costituente sotto l'argomento per riconciliare il paese, ma ora rifiutarla. | Foto: EFE

L’ex presidente dell’Assemblea nazionale del Venezuela, Henry Ramos Allup, ignorato questo Lunedi la figura dell’Assemblea costituente in virtù della costituzione di quel paese, che ha chiamato in modo dispregiativo “prostituyente”.

Ne consegue il colpo di stato continuato. Che cosa chiamato Maduro non è un costituente ma un prostituyente. Perché non fare le elezioni in ritardo?

-Henry Ramos Allup (@hramosallup) 1 maggio 2017 dal 2013 il venezuelano opposizione ha chiesto di convocare un’Assemblea costituente nazionale sotto l’argomento per riconciliare il paese. Quegli stessi politici ora respingono, quando il rappresentante Nicolas Maduro sceglierlo come il modo per raggiungere la pace del paese di fronte al rifiuto del dialogo sulla destra. 
L’avvocato costituzionalista Hermann Escarrá, ha spiegato a contatto con teleSUR, l’Assemblea nazionale costituente, annunciato dal presidente Maduro non è una questione di una nuova costituzione, ma come si dice standard (articoli 347-350) Cerca di cambiare lo stato e il sistema giuridico.
Escarra ha detto all’Assemblea costituente, a partire dal 1999, in nessun modo si dissolva i poteri che convivono con loro.