PT senatori ricevono i capi indigeni brasiliani

Untitled
Gruppi indigeni furono repressi il martedì dalle forze di polizia. | Foto: Reuters

Rappresentanti indigeni in Brasile tenutasi mercoledì un incontro con i senatori del partito dei lavoratori (PT), destinato a spiegare la situazione di questa comunità oggi.
La riunione, svoltasi a Brasilia, è servita come incentivo per rappresentanti indigeni espresso la loro insoddisfazione per le politiche attuate dalla paura governo di Michel incostituzionale, non fornita da speranze per svolgere la delimitazione delle terre, che dovrebbe essere effettuato in cinque anni.
> Polizia militare usato gas lacrimogeni contro i popoli indigeni in Brasile i gruppi etnici del Brasile, riuniti per celebrare l’edizione numero 14 del campo di terra libera (ATL), hanno chiesto il sostegno dei legislatori ad impedire l’attuazione di progetti che interessano loro terre.
Nel pomeriggio di mercoledì, un’audizione pubblica avrà luogo in seno alla Commissione dei diritti dell’uomo, sia la camera e il Senato, che vedrà la partecipazione di rappresentanti indigeni.

.@Sen_PauloRocha leader indigeno Sônia Guajajara dice che la repressione della polizia ieri contro la gente indigena è che niente in confronto con ciò che vivo ogni giorno nella loro pic.twitter.com/xl9z33xqa4 terre – Adriana Robreño (@AdrianateleSUR) 26 aprile 2017 in materia, leader indigeni Sônia Guajajara ha detto che la repressione della polizia che sono stati presentati ieri era che niente in confronto alla violenza nel suo territorio a causa del problema della terra.
Leader indigeni dicono che continueranno nella lotta per la propria terra e che “essi impedirà qualsiasi contraccolpo” nelle politiche sociali. 

Così hanno marciato verso il Congresso che ha chiesto a delimitare la terra per proteggerlo da pesticidi, deforestazione e data mining. Sono stati soppressi. pic.twitter.com/W93xL63OKa – Nacho Lemus (@LemusteleSUR) 26 aprile 2017 in tempi recenti, i tagli attuati dalle organizzazioni che fungono da supporto per i gruppi indigeni, limitato a queste comunità a temere.