Venezuela offre pro tempore della presidenza dell’Unasur in Argentina

Untitled
In questi atti, è Impossibile non ricordare il comandante Hugo Chávez, con il suo spirito bolivariano, ha detto ambasciatore Ali Rodriguez Araque. | Foto: @vencancilleria

Il Ministero di affari esteri del Venezuela, rappresentata dal suo ambasciatore Ali Rodriguez Araque formalmente presentato venerdì la presidenza pro tempore dell’Argentina dell’Unione delle nazioni sudamericane (Unasur).
Durante una cerimonia presso la casa gialla a Caracas (capitale) del Venezuela, Delcy Rodríguez, cancelliere e ambasciatore Rodríguez Araque, che fu anche Segretario generale dell’organizzazione tra il 2012 e il 2014, consegnato alla presidenza del corpo.
Venezuela ha assunto la presidenza del 23 aprile 2016. Ora Argentina si eserciterà fino al 17 aprile 2018. L’Agenzia deve ancora determinare il prossimo Segretario generale dopo essere rilevata da Ernesto Samper.

Ambasciatore Alí Rodríguez Araque: Dobbiamo ricordare che i processi di Unione nella storia hanno una tendenza di sviluppo rettilineo. pic.twitter.com/VFcZizgY0V

— CancilleríaVenezuela (@vencancilleria) 21 de abril de 2017

Min. @DrodriguezVen: diciamo per il Cdte. Chavez oggi quando consegniamo il Presidente pro-tempore dell’Unasur missione compiuta! pic.twitter.com/fE6yKVkwQ3 – Cancilleriavenezuela (@vencancilleria) 21 aprile 2017 durante la sua consegna di discorso, ambasciatore Rodriguez Araque ha detto che le nazioni del Sud hanno le condizioni per costituire una nazione dalle caratteristiche della cultura e della lingua in comune.
Ha ricordato che i principi dell’Unasur hanno la loro origine negli ideali dei liberatori dell’America Latina. Ha salvato anche il ruolo di comandante Hugo Chávez nella costruzione dell’Unasur e l’ideale di Unione latino americana. 

Alí Rodríguez Araque: Principi di Bolivarismo sono collegati direttamente con l’Unione, fratellanza e la solidarietà.

-Cancilleriavenezuela (@vencancilleria) 21 aprile 2017 “prima o poi finirà quel sogno di Bolivar, che sogno di Chavez, catturandolo in realtà. Venezuela e tutti svolgono un ruolo molto importante nel progetto bolivariano dell’Unione grande dell’America Latina”, ha concluso l’ex segretario.
UNASUR è formata da Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Guyana, Paraguay, Perù, Suriname, Uruguay e Venezuela.
> I governi di destra silent prima violenza degli estremisti in Venezuela