Abbas si è pronta a soddisfare con Netanyahu a Washington

Untitled
Mahmoud Abbas è stato invitato nel marzo scorso a una riunione alla casa bianca. | Foto: @RadarMundial

Il presidente palestinese, Mahmoud Abbas, ha detto mercoledì che è disposto a parlare con il primo ministro israeliano Benjamín Netanyahu a Washington.
> UN monitora da vicino la situazione dei detenuti palestinesi in Israele: “io sono pronto a incontrare con il primo ministro di Israele in qualsiasi momento a Washington con il patrocinio del Presidente Trump,”, ha detto Abbas in un’intervista con il giornale giapponese Ashai Shimbun.
Il presidente palestinese ha detto nell’intervista richiederebbe il governo israeliano il congelamento degli insediamenti come condizione per la successiva parla di pace.
> Venezuela e Palestina rafforzare le alleanze nel settore agricolo “domanda (…) prima di parlare di qualsiasi processo di pace, è di creare l’ambiente giusto per ottenere la pace. Questo sarà impossibile, che continuano l’insediamento coloniale di Israele companies”, ha detto Abbas.
La casa bianca ha annunciato che il 3 può il Presidente di Stati Uniti d’America (USA), Donald Trump e il presidente palestinese si riunirà per parlare gli sforzi che mirano a promuovere il processo di pace israelo-palestinese.
“Utilizzeremo la visita per riaffermare l’impegno degli Stati Uniti e la leadership palestinese con l’inseguimento dell’interminabile conflitto tra Palestina e Israele,” ha detto il segretario stampa della casa bianca sono Spicer.