Opposizione venezuelana provoca scompiglio circa 20 imprese locali

Untitled
Gruppi violenti guerreggiato contro la proprietà comunale e lo stato di fornire servizi per la Comunità. | Foto: teleSUR

Nuovi danni ha causato l’opposizione venezuelana. Poiché esso madruga è giovedì e fino a questo venerdì mattina vandalismo gruppi cercando di destabilizzare il governo di Nicolás Maduro negativamente colpiti un totale di 20 negozi in città di Los Teques nello stato Miranda.
Tra gli stabilimenti attaccati sono un ramo della rete alimentare mercato (Mercal), che vende cibo, sovvenzionato dallo stato, un modulo di Barrio Adentro fornito cure mediche gratuite e altri locali commerciali. 
 

#Venezuela | Locali commerciali, un mercato alimentare sovvenzionato e persino un modulo medico furono massacrati dall’opposizione a Los Teques pic.twitter.com/x0pbSyUNZV – teleSUR Venezuela (@teleSURvzla) 15 aprile 2017 le autorità locali hanno riferito che un autobus è stato bruciato da questo settore che chiama per marche e poi finiscono per commettere atti di violenza. 
“Do è la pace che professa l’opposizione?”, è scagliato contro questo sabato il coordinatore del controllo nazionale del comitato locale di fornitura e di produzione (CLAP), Freddy Bernal.
> Avrebbe protestato dalla fame? Opposizione venezuelana saccheggia calzature attraverso il suo account su Twitter, il funzionario ha esortato venezuelano giustizia per individuare i responsabili, in modo che essi rispondono penalmente per atti di violenza in questa comunità. 
D’altra parte, il Vice Presidente del Partito Socialista Unito del Venezuela (Psuv)-Miranda e Stati Anzoategui e anche delegato, Héctor Rodríguez, ha riferito che le imprese interessate da questi gruppi di vandalismo ricevere finanziamenti dal governo nazionale in modo che si possono recuperare la loro struttura fisica, ingressi e materie prime, perso. 
> Governo del Venezuela dà il finanziamento alle imprese danneggiate dall’opposizione