Matura assicura che i venezuelani sconfissero gli uomini di violenza

Untitled
Nicolas Maduro ha detto che i responsabili della violenza nel paese sarà arrestati. | Foto: Press presidenziale

Il Presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha detto sabato che la gente del suo paese sconfitto dei settori corretti con un’agenda violento che hanno cercato di destabilizzare il suo governo nel bel mezzo delle celebrazioni della settimana Santa. 
“Oggi il popolo e il governo bolivariano ha trionfato, abbiamo superato i violenti, siamo i vincitori della pace,” ha detto il presidente durante un discorso alla televisione di stato Venezolana de Television (VTV). 
Egli ripudiò la nazionale destra, “con i suoi portavoce più disdicevole”, ha cercato di sabotare gli atti religiosi della Pasqua nel paese “in un atto di disperazione che Anticristo”. 
Ha anche detto che l’agenda violento in queste aree si cerca di evitare che si consolidamento del nuovo sistema di missioni sociali attraverso la carne della patria, la ristrutturazione economica del paese e la politica di pace nella nazione. 

#Venezuela | Locali commerciali e un centro di assistenza sanitaria gratuita furono massacrati dalle opposizione proteste https://t.co/i7nys7W8qy pic.twitter.com/ZT2SpGhdl2 – teleSUR TV (@teleSURtv) 15 aprile 2017 > milioni di venezuelani sono stati mobilitati per godere di Pasqua il presidente venezuelano ha annunciato che prova della violenza promossa dal leader dell’opposizione deve essere fornita dalle autorità del paese nelle prossime ore e quali sono stati raccolti dalle forze di sicurezza. 
Egli ha sottolineato che la sicurezza operativa della settimana Santa sarà prorogata fino al 19 aprile, quando la marcia avviene in commemorazione dei 207 anni delle gesta dell’indipendenza del Venezuela. 
 

Pdte. @NicolasMaduro: “il 19 aprile è una data storica. Lo faremo insieme con il #Pueblo a ratificare l’indipendenza del #Venezuela”. pic.Twitter.com/y7jFrA4OTw – stampa presidenza (@PresidencialVen) 15 aprile 2017