La giornata mondiale di arte: in onore di Leonardo Da Vinci

Untitled
La data ha lo scopo di promuovere la consapevolezza dell'attività artistica. | Foto: EFE

In onore della nascita del pittore rinascimentale Leonardo Da Vinci si celebra questo sabato 15 aprile il giorno di arte del mondo. 
La giornata mondiale dell’arte cerca di mostre di pittura, installazioni, musica, concerti, danza, poesia, letteratura, narrazione, teatri, può essere apprezzato da tutti.
La data fu scelta in onore al giorno della nascita di Leonardo da Vinci, scelto come simbolo globale di pace, libertà di espressione, tolleranza, fraternità e multiculturalismo, come pure l’arte è importante anche in altri campi.

#Cultura | Cinque fatti su Leonardo da Vinci https://t.co/sVzRyXgCqZ pic.twitter.com/1jfVUWifEu – teleSUR TV (@teleSURtv) 15 aprile 2017 un anno fa, i ricercatori di Alessandro Vezzosi e Agnese Sabato italiano ha annunciato che la famiglia Da Vinci non era spenta e ci sono discendenti viventi che sarebbero loro fratelli e sorelle perché non ha avuto bambini. 

Fino ad ora andare circa 35 discendenti che sono stati scoperti. La ricerca è sviluppata dal 1973 e non ha avuto campioni di DNA perché i resti mortali del pittore scomparso nelle successive guerre di religione fino alla sua morte nel 1519. 
Per ricostituire l’albero di famiglia che gli storici erano basati su documenti trovati nelle chiese e i registri di proprietà.