70 anni del debutto di Jackie Robinson nella major league baseball

Untitled
Jackie Robinson i Brooklyn Dodgers, vestito con l'uniforme della visita. | Foto: GETTY IMAGES

A prima e dopo del mondo della palla è segnato da Jackie Robinson, 42 i Brooklyn Dodgers, il numero che adorna per anni e che ha fatto la storia.
Il 15 aprile 1947 è diventato un appuntamento di grande aspettativa dal debutto di Jackie Robinson nella major league baseball, come era il giorno quando dovrebbe essere superata la barriera di segregazione. Anche se non notate alcun successo, ottenuto il percorso vincente.
Jack Roosevelt Robinson è stato il primo giocatore di baseball afro-americano a immettere la major league baseball. La maggior parte della sua carriera ha militato i Brooklyn Dodgers.
Oltre alla sua eccezionale carriera come giocatore, ha fatto una società politica e attività comunitaria per la parità di diritti e la lotta contro la discriminazione.
Era fratello di Mack Robinson, argento nei 200 metri piani alle Olimpiadi di Berlino 1936.

Brooklyn Dodgers nel 1954. Foto: Getty Images della serie di mondo 1972 apparve di nuovo al pubblico, malato di diabete e quasi cieco. Morì il giorno dopo, il 24 ottobre. Per commemorare il 50 ° anniversario della sua entrata in leghe principali, nel 1997 un omaggio lui rimuovendo definitivamente il suo numero uniforme (42). Infatti, la stagione è stata dedicata alla sua memoria.