Avviso dichiarato rosso in Guatemala da incendi boschivi

Untitled
Tutte le istituzioni devono essere disponibili come l'emergenza, ha detto il portavoce Conred, David de Leon. | Foto: EFE

Un allarme rosso in Guatemala è stato decretato il martedì a causa dell’aumento degli incendi boschivi che minacciano che le riserve naturali della zona di Peten, nel nord del paese, uno dei polmoni vegetali dell’America. 
Le autorità della provincia di Peten, al confine con il Messico, dichiarato l’avviso che implica che tutte le istituzioni dovrebbero essere disponibili come l’emergenza, ha detto il portavoce del Comitato di coordinamento nazionale per la riduzione di disastro (Conred), David de Leon.

Dopo gli incendi che si verificano in Peten vicino la Laguna del Tigre, il SECONRED dichiarato allarme rosso dipartimentali. Via pic.twitter.com/GU7TuhUnDZ – tempo quotidiano Conred (@lahoragt) 11 aprile 2017 fuoco minaccia di distruggere le autorità tra vigili del fuoco, militari e altri gruppi che combattono le fiamme e il Parco Nazionale Laguna del Tigre da una settimana fa. Si stima che migliaia di ettari di foresta è in pericolo.
Organizzazioni della società civile sono preoccupate che la foresta del Parco nazionale è una delle zone di nidificazione dell’Ara scarlatta, una specie in pericolo di estinzione e anche il giaguaro. 

Incendi di foreste della scorsa stagione in Guatemala, stimato tra ottobre 2015 e settembre 2016, fatta una perdita di 26,273 ettari di foresta, più del doppio di quella della stagione precedente. 
> 26 mila ettari di foreste in Guatemala sono stati distrutti gli incendi di questa stagione, iniziata in ottobre, 137 ettari sono state consumate solo nel Petén, mentre la cifra sale a 4.757 se è pubblicato in tutto il paese, dove oltre 400 incidenti ha avuto luogo. 

Tag Guatemala fuoco ambiente sui cambiamenti climatici rosso avviso La Hora – EFE incendi: teleSUR – eo – ACH