Deputati corrotti ha guidato il processo contro Dilma Rousseff

Untitled
Eduardo Cunha fu condannato a 15 anni di prigione per corruzione | Foto: AP

L’ex presidente della camera dei deputati del Brasile, Eduardo Cunha è stato uno dei principali promotori del processo di impeachment contro il Presidente Dilma Rousseff costituzionale, naturalmente make-up del disavanzo pubblico. Giovedì giustizia ha confermato ufficialmente che ha commesso gravi atti di corruzione di cui incontrerà 15 anni di carcere.
Durante la sua difesa orale, Cunha ha espresso il suo “orgoglio” per aver dato origine al processo di impeachment contro Rousseff, dicendo che “ha aiutato che il Brasile consegnerà uno dei governi più corrotti che aveva”.
> Eduardo Cunha fu condannato a 15 anni di prigione per dati di corruzione: Eduaro Cunha ha affermato 1,5 milioni di come corruzione del business dell’azienda semi-governativa Petrobras in Benin.
Con la convinzione di ex vice Eduardo Cunha, che è stato accusato di corruzione di Dilma Rousseff exmandataria, i veri corrotti, manifestavano una giustificazione per la sua rimozione dall’incarico da paura Michel e la sua coalizione di destra.
Il consumato il colpo di stato parlamentare divenne noto che molti dei deputati e senatori che hanno sostenuto l’impeachment sono stati studiati dalla giustizia brasiliana per il suo coinvolgimento nello scandalo di Petrobas.
Paura e l’ombra della corruzione nel Palazzo Planalto il governo del Presidente Michel paura de-facto incontra sotto l’ombra della corruzione. A partire con lo scandalo presso la compagnia petrolifera di stato (Petrobras) nota come operazione lavare Jato che ha avuto un devastante il vostro effetto di gabinetto, perché in meno di un anno ha perso otto ministri.
> Link a Michel paura in caso di danneggiamento della Odebrecht fu il primo senatore Romero Juca, uno dei suoi uomini, nominato ministro della pianificazione e che solo rimase in carica per dieci giorni. Abbiamo appena trascorso una settimana e cadde il ministro della trasparenza, Fabiano Silveira, che temono commissionato la “lotta contro la corruzione”. Silveira è venuto fuori attraverso la parte posteriore porta e imbevuto di olio di fatti di corruzione.
Il governo provvisorio del Brasile ha vinto il suo terzo piano con le dimissioni del ministro del turismo, Henrique Eduardo Alves, causato dalla stessa causa delle prime due e che coinvolge oltre alla paura nel regime di corruzione Petrobras. I primi tre fallimenti del suo gabinetto ha avuto luogo in meno di un mese di mandato.
> Chi è Eduardo Cunha?
Cunha è ora uno dei pezzi più grande scandalo di controllo generato, fin dalla sua condanna per corruzione passiva, riciclaggio di denaro e l’evasione delle prove di crimini di divise estere il doppio standard di governo de-facto paura, che ha chiarito il suo obiettivo, azione liberarsi di Dilma Rousseff attraverso l’impeachment e nessuna prova di corruzione.