Domanda posta da Einstein è vicino a essere risolto

Untitled
Recentemente, sono state rilevate onde gravitazionali che Albert Einstein aveva predetto quasi un secolo fa. | Foto: Infobae

Un gruppo di astronomi della Scozia cerca di risolvere una delle idee formulate da Albert Einstein quasi un secolo fa, al fine di risolvere l’enigma dell’espansione accelerata dell’universo.
In questo modo, secondo l’Università di Edimburgo, situato nel Regno Unito, calcoli effettuati da questa squadra mostrerà se l’espansione è energia oscura, accettando il precetto determinato dalla teoria della general relativity di Einstein, o la teoria della gravità.
> Onda infatti, la scoperta scientifica del 2016 durante il 1990, alcuni astronomi scoprì che le galassie hanno la capacità di viaggiare ad una velocità molto elevata. Hanno anche rivelato che c’era un’accelerazione della velocità, quindi una forza sconosciuta era la causa del fenomeno strano.
La forza sconosciuta era l’elemento che catalogate come questione scuro.
Quasi un secolo fa, Einstein usato un concetto simile nei suoi studi, mentre ha aggiunto un elemento matematico noto come la “costante cosmologica” per spiegare un universo statico. Tuttavia, poi licenziato loro matematico di fattore, alla scoperta è che l’universo è in espansione.
> Universo lui è si espande di modo uniforme e senza indirizzo attualmente, la squadra scozzese ha credenza di quello esso soluzione risiede nella misura velocità quale loro onde di gravitazione attraversare l’universo, allora se la mano, li onde fatta suo movimento alla velocità della luce, sarebbe essere scartati loro teorie alternativa di esso gravità che escluderlo energia oscura.
Ma, nel caso in cui la velocità è diversa da quella della luce, la teoria dell’energia oscura avrebbe dovuto essere riesaminata.
L’esperimento potrebbe essere fatto nell’onda gravitazionale di interferometro Laser Osservatorio (LIGO, per il suo acronimo in inglese), negli Stati Uniti, che direttamente rilevato onde gravitazionali per la prima volta durante l’anno 2015.

Tag astronomi Einstein Scozia Lightspeed RT – Prensa Latina onde gravitazionali da: teleSUR – hr – SB