Russia dice che quel missile di Ucraina usato tattiche contro i civili

Untitled
Esercito ucraino usato missili Tochka-U, secondo la Commissione d'inchiesta russa. | Foto: Reuters

Ha detto il portavoce del Comitato di ricerca della Russia, Svetlana Petrenko, che hanno prova prova di che l’esercito dell’Ucraina usato missili Tochka – U contro la popolazione civile nel Donbass.
“Abbiamo ricevuto la prova inconfutabile che l’esercito dell’Ucraina usato armi di distruzione di massa, missili tattici Tochka-U, contro la popolazione civile durante i conflitti armati (nel Donbass),” ha detto il portavoce delle responsabilità del comitato.
Petrenko ha detto che i missili Tochka-U sono stati utilizzati durante gli attacchi a Lugansk e parecchie località della regione omonima: Murom, Ternovoe, Rovenki e Yubileini, così come nella zona di Krasnodon.
> Russia che armi ucraine in Donbas minano Ucraina avviso del processo di pace continua dal aprile 2014 un’operazione militare in diverse aree delle regioni di Donetsk e Lugansk, dove hanno proclamato il risposta popolare repubbliche al cambiamento violento del regime ha avuto luogo a Kiev nel mese di febbraio dello stesso anno.
Il portavoce russo ha sottolineato che tali armi sono pose il veto il conflitto dai trattati internazionali, “sulla protezione delle persone civili in tempo di guerra”.
Loro accordi di Minsk, firmato nel settembre del 2014 e nel febbraio del 2015, seduti li basi per una soluzione politica del conflitto, ma non hanno derivato fino ad ora nella cessazione delle violenze cui risultato Nazioni Unite stimata a più di 10.000 morti e più di 22.700 feriti.
> Russia avvisare quello armamento in loro Balcani comprometterebbe la regione “l’uso di Tochka – U Mostra che il governo di Kiev persegue l’obiettivo del totale annientamento della popolazione e le infrastrutture del sudest del paese”, si è conclusa Petrenko.