Hebe de Bonafini offre supporto per i Mapuche in Argentina

Untitled
Non siete soli, sapere che ci accingiamo a lavorare e Let's get che Benetton ritorno le loro terre, ha detto Bonafini. | Foto: EFE

Un supporto profondo che si offerto questo venerdì dai Mapuche villaggio della provincia di Chubut, il Presidente dell’associazione madri di Plaza di Mayo, Hebe di Bonafini. 
«Sono imbarazzato di vivere in un paese che passano queste cose», ha detto l’attivista da loro i diritti umani nel paese sudamericano e consigliato a loro nativo non prua è davanti a loro gli abusi commit nei confronti loro comunità da parte del pubblico di forza.
Tra martedì e mercoledì della scorsa settimana, il Mapuche di Lof Cushamen, un comune rurale, sono stati attaccati dopo aver rifiutato di lasciare la terra nella controversia.
Martedì mattina c’era un agente della polizia nazionale argentino e il mercoledì, senza un mandato, un camion di fanteria provinciale licenziato sui membri della comunità indigena, causando lesioni gravi due.
Le terre della comunità mapuche del Chubut sono nelle mani dell’uomo d’affari milionario italiano Luciano Benetton. “Sappiate che non siete soli, che andare a lavorare e stanno andando ottenere che Benetton andare a comprare la terra nel vostro paese e che li si lascia atterrare a voi”, ha detto Bonafini in un video.