Papa si unisce alla campagna “Soia del Sur” dell’Unasur

Untitled
Jorge Mario, il leader spirituale più influente della terra, come te, era nato nel sud, ha detto il poster del Papa creato da Unasur. | Foto: EFE

Padre Francisco parteciperà alla campagna “Soia del Sur” che mira a rafforzare l’identità degli abitanti della regione latino-americana. È un’iniziativa dell’Unione delle nazioni sudamericane (Unsaur).

“Unasur non è solo un gruppo di governi, anche un’Unione di Stati, ma che dietro tutto questo ci sono persone, ci sono immobile storico, c’è quale chiamato eredità immateriale”, ha detto il Segretario generale del blocco, Ernesto Samper.

Il direttore della comunicazione dell’Unasur, Ana María Serrano, ha detto che “Soia del Sur” mira a sviluppare un senso di appartenenza nei cittadini sudamericani e quindi a promuovere il progetto di cittadinanza in Sud America, il cui scopo è il raggruppamento regionale.

> Unasur ultimo condizionati della Banca dei prezzi dei medicinali che il progetto inizierà mostrando un collegamento emotivo e di identificazione il loro leader della regione, mentre nel portale web dell’Unasur sono trovare l’intero contenuto.

La campagna conterà con la partecipazione del presidente cileno, Michelle Bachelet; il Presidente boliviano, Evo Morales; l’ex presidenti Luiz Inácio Lula Da Silva (Brasile) e Jose “Pepe” Mujica (Uruguay); Inoltre, il musicista argentino Piero De Benedectis e la chef internazionale Gaston Acurio.

En este momento, lanzamos nuestra campaña #SoydelSur pic.twitter.com/T40OiCNNKV

— UNASUR (@unasur) 23 de noviembre de 2016