Mapuche sostare sotto per le aree minerarie in Cile

Untitled
Portavoce della comunità Mapuche affermano la loro richiesta è conforme all'articolo 169 | Foto: EFE

Le comunità mapuche Williche Regione dei Laghi nel sud del Cile, Mercoledì ha presentato un’ingiunzione presso la Corte d’Appello della città di Valdivia per vietare un carattere sotto mineraria nei loro spazi, senza preavviso.
Secondo quanto dichiarato dal l’azione attori è in linea con la Convenzione 169 dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO).
Nel frattempo il portavoce Puñinque comunità di San Juan de la Costa, Ascar Hueñumir ha detto prima della commissione amministrativa delle autorità che la via legale è l’unico modo per uscire da questo problema.
Vedere: “Marcia della resistenza Mapuche”
Allo stesso modo ha riferito che “non ha mai ricevuto risposta job”, nonostante la riunione tenutasi lo scorso maggio ha avuto una con il Ministro delle Miniere, Aurora Williams.
In questo punto vena non avendo progressi compiuti nella dignità nonostante l’interesse del presidente Michelle Bachelet a riconoscere i diritti dei popoli indigeni, intenti ratificata nel settembre 2008 con la Convenzione ILO.
Dato:
17 milioni di cileni, circa 692.000 persone appartengono ad una delle otto comunità indigene.
Vedere: “Cile: Mapuche chiedere loro terre smilitarizzare”