Il conflitto in Libia per un totale di più di 100 morti

lainfo.es-12357-combateslibiados
Fighting persistono (Reuters)

Gli scontri tra milizie islamiche fedeli al generale Khalifa Hatfter gruppi radicali hanno lasciato 130 morti e 529 feriti dallo scorso fine settimana nella città di Bengasi, ha detto Giovedi il ministero libico della Salute ha detto in una dichiarazione.
I combattimenti tra l’alleanza di milizie e jihadisti islamici, che hanno aderito al gruppo maggio Hafter scoppiata in questa città della Libia nord-orientale e, dal momento che la milizia ha preso il controllo di una caserma, usato mortai e missili.
Mentre a Tripoli, gruppi armati nella città di Zintan, sud-ovest della capitale, e Misurata, ad est, hanno causato finora 102 morti e 452 feriti. Questi gruppi stanno combattendo per il controllo di Tripoli International Airport, gestito dal 2011 dalla milizia Zintan.
Dopo due giorni di relativa calma, secondo un funzionario della sicurezza. Ripresero lotta con i vigili del fuoco a provare per un quinto giorno spegnere l’incendio che distrugge un enorme giacimento di petrolio, vicino a Tripoli, provocati dai razzi sparati da entrambi i lati.