Marocco: oltre 16.000 gli immigrati che presentano domanda di regolarizzazione

lainfo.es-9949-inmigrantes
Il Marocco ha regolarizzato negli ultimi mesi oltre un migliaio di siriani richiedenti asilo (Foto archivio)

Le autorità marocchine hanno riferito Venerdì che circa 16.000 immigrati hanno chiesto di essere regolarizzati sotto una nuova politica per rispondere all’arrivo di migliaia di immigrati verso il paese che vuole entrare in Europa, il governo ha detto Venerdì.
“Ci sono stati 16 mila e 14 mila 510 cause sono state studiate”, ha detto ai giornalisti il ​​ministro delegato presso il Ministero degli Interni, Charki Draiss.Marruecos regolarizzati negli ultimi mesi oltre un migliaio di siriani richiedenti asilo e dintorni 500 hanno ottenuto la protezione attraverso l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), ha spiegato il Venerdì il governo di Rabat.
Secondo il ministro Associate degli Affari Esteri e della Cooperazione del Marocco, Mbarka Bouaida, queste rettifiche sono state effettuate attraverso l’Ufficio per i rifugiati e apolidi che ha aperto nel settembre 2013 per regolarizzare circa 30 mila immigrati, per lo più da Africa sub-sahariana, che sono sul loro territorio.
Inoltre, il ministro per i marocchini residenti all’estero per gli affari e la migrazione, Anis Birou, firmato venerdì diversi accordi con i dipartimenti di donne, dell’Istruzione e dello Sport e l’Ufficio della formazione professionale, con l’obiettivo di sviluppare politiche integrazione sociale (istruzione, sanità e occupazione) per gli immigrati.
Marocco, che per molti anni è stato un paese di transito per l’immigrazione verso l’Europa, è ormai considerato un paese ospitante.Il 20 giugno ci sono stati ulteriori incidenti tra i residenti marocchini e gli immigrati sub-sahariani in un quartiere di Tangeri, secondo la stampa, hanno lasciato diversi feriti, tra cui quattro poliziotti.