Pacific Alliance cerca un riavvicinamento con il Mercosur

lainfo.es-9282-cumbre
Michelle Bachelet ha insistito sul fatto che si tratta di una priorità nella politica estera. (Foto archivio)

I ministri degli esteri del Pacifico Alliance, il blocco commerciale del Cile, Colombia, Messico e Perù, hanno firmato il Giovedi in Messico il suo primo affare per giovani disabili prima di iniziare il Venerdì del vertice IX, aperto al dialogo con il mercato comune Sud proposto da Chile.
Il presidente del Cile, Michelle Bachelet, ha insistito sul fatto che una delle sue priorità di politica estera porterà il liberale Pacifico Alleanza per il Mercato comune del Sud (Mercosur)
“Non vediamo l’Alleanza del Pacifico come un’entità deve restituire alla Atlantico o per escludere altri paesi. Guardiamo al rapporto che può (avere) con il Mercosur”, ha detto il presidente nel maggio scorso.
In hotel Punta Mita in cui viene preparato il vertice, il ministro degli esteri cileno, Heraldo Muñoz, ha annunciato Giovedi che ci sia un accordo per avviare “colloqui esplorativi” con il Mercosur, ma ha riconosciuto che l’adesione dei membri del blocco è ancora ” molto indietro “(solo Uruguay e Paraguay sono osservatori) e implica né che questi paesi” voler necessariamente entrare “su di esso.
L’accordo firmato Giovedi consentirà ai giovani tra i 18 ei 30 paesi del blocco del soggiorno e allo stesso tempo di lavoro di pagare per il loro soggiorno.
Lo Schema Working Holiday entrare in vigore il prossimo agosto, con un impegno di concessione 300 visti per paese per anno con un periodo di validità non superiore a 12 mesi, ha detto il Ministero degli Affari Esteri del Messico in un comunicato.