Hanno rimosso tabacco da fiuto pubblicità in Irlanda

lainfo.es-8595-4-1
Nella sua lotta contro il fumo, l'Irlanda ha vietato la pubblicità di tabacco in tutti gli stabilimenti in quel paese. (Foto: Archivio).

Il governo irlandese ha approvato una legge che obbliga i commercianti del paese di ridurre la pubblicità del tabacco da fiuto in ciascuna delle loro presentazioni.
Lo ha annunciato il Mercoledì il ministro della Salute, James Reilly, che ha anche aggiunto che la mossa è parte di un progetto con uno dei difetti latenti in tutto il mondo.
“In linea di principio essere di colore omogeneo e marchio della società saranno scritti con lo stesso carattere e in piccolo in basso, mentre il resto delle immagini superficiali delle malattie legate al fumo sarà incluso”, ha detto Reilly.

Egli ha sottolineato che il disegno di legge mira a ridurre il numero di persone dipendenti dal fumo. “Vogliamo che i pacchetti meno attraenti, mentre evidenziare le conseguenze che ha per il servizio sanitario”, ha detto il ministro.
Ha aggiunto che “non possiamo permettere che il tabacco da fiuto industria usa espedienti di marketing ingannevoli per attirare i bambini a questa dipendenza mortale.”