Senatori appello a bipartitismo dopo lo scandalo in veterani degli Stati Uniti

lainfo.es-8130-sena
L'accordo prevede condciones nel disegno di legge, se licenziamenti combatienetes guerra (Foto: Reuters)

Repubblicani e democratici hanno raggiunto un accordo per l’Unità risolvere i problemi del sistema sanitario veterani dopo lo scandalo scatenato nei giorni scorsi dalla scarsa attenzione ai veterani di guerra.
Il presidente della commissione per gli Affari dei Veterani del Senato, Bernie Sanders, Decido soluzioni, dopo aver scoperto che la morte di 40 veterani di guerra potrebbero essere correlati al malcostume e la manipolazione delle liste di attesa in un ospedale per i veterani di Phoenix (Arizona, sud-ovest).
Data la polemica, il presidente Barack Obama ha annunciato le dimissioni del Segretario degli Affari dei Veterani, Eric Shinseki, anche immerso in uno scandalo elenchi e malcostume di attesa negli ospedali, che ha colpito migliaia di veterani e delle conseguenze della critica .
“E ‘imperativo che noi trattiamo questa crisi.’ Ve noto che ci sono molti posti nel paese in cui i nostri veterani non possono ottenere il trattamento di cui hanno bisogno. (…) E questa legge è quello di risolvere il problema”, ha detto Sanders che ha introdotto il disegno di legge co-sponsorizzato dal senatore repubblicano John McCain.
Il disegno di legge prevede la realizzazione di 26 nuove strutture sanitarie in 18 stati, per integrare gli ex combattenti nel sistema sanitario creato per loro; inoltre prevede che quei veterani che vivono 64 miglia o più di un centro medico possono scegliere un medico sotto la supervisione del Department of Veterans Affairs.D’altra parte, prevede il licenziamento per chi non eseguire i loro compiti correttamente; chiarisce che, anche se ci sarà un processo di revisione per le attività non sparare le persone ingiustamente.