Membri dell’OAS approva risoluzione contro le disuguaglianze

lainfo.es-8126-3
Dalla capitale del Paraguay, 34 paesi membri dell'OAS votato una risoluzione che affrontare la disuguaglianza nella regione. (Foto: AP).

Oltre 30 paesi dell’Organizzazione degli Stati Americani (OAS) ha approvato il Giovedi capitale paraguaiana dalla “Dichiarazione di Asuncion.”
L’iniziativa si basa essenzialmente sradicare la diseguaglianza sociale e lottare per un maggiore sviluppo politico, economico e culturale della regione.
Nel corso della 44a riunione dell’organizzazione internazionale, le delegazioni hanno condannato la riluttanza tra le nazioni per affrontare i problemi che affliggono le popolazioni in tempi moderni.
Un’altra richiesta per la sessione è stato quello di fornire una maggiore garanzia di inclusione dei migranti, migliorare le infrastrutture del paese e attuare politiche di governo che rispondono alle richieste dei cittadini di ogni paese.
“Dobbiamo avere politiche di inclusione sociale, migliorare la distribuzione del reddito, promuovere l’occupazione per tutti, servizi di base e la discriminazione prevenzione”, ha detto il segretario generale dell’OSA, José Miguel Insulza.