Termine per l’iscrizione scade il Lunedi Obamacare

lainfo.es-4284-inscripciones-en-el-obamacare-en_1024x768
Almeno sei milioni di americani sono iscritti al programma di sanità (AP)

Il termine ultimo per gli americani a nolo assicurazione sulla vita nell’ambito del programma sanitario spinta dal presidente Barack Obama, termina il Lunedi in base alla pianificazione.
Dopo aver perso il 40 per cento di popolarità, il presidente degli Stati Uniti è riuscito a fare la riforma della legge sulla sanità, nonostante i difetti presentati dal portale web record Healthcare.gov, e alcune parti del piano.
L’Obamacare, è conosciuta come la riforma del paese, consentirà a oltre 40 milioni di americani ottenere la copertura sanitaria, che implica una trasformazione del settore sanitario.
Alcune 27.000 persone lavoravano nel processo di registrazione in 8000 600 centri di salute come volontari.
Anche se i cittadini hanno avuto problemi di accesso alla pagina a causa di problemi tecnici, le iscrizioni sono stati anticipati questa settimana per più di sei milioni registrati nella settimana precedente, una cifra che secondo la Casa Bianca, l’obiettivo iniziale di sette milioni di approcci per 31 marzo.
Il numero di giovani iscritti, non è stato rilasciato, pur essendo decisivo l’esito della riforma, per bilanciare le spese sostenute da anziani e le altre persone con malattie gravi.
In particolare, la riforma è stata emanata nel 2010, dopo un intenso dibattito tra democratici e repubblicani hanno espresso la loro opposizione alla misura, mentre i sostenitori di Obama temono che il costo della regolamentazione repercutiese alle prossime elezioni, che ha portato alla stato di disoccupazione si è verificato nel mese di ottobre 2013.Solo il 41 per cento degli americani hanno dato la loro approvazione al Obamacare, contro il 53 per cento che si è opposto.
La maggior parte non assicurati
Un sondaggio realizzato dalla Kaiser Family Foundation rivela che circa il 50 per cento delle persone non assicurate continuerà senza Obamacare, dal momento che sei su dieci non sanno che il termine per registrarsi e scegliere la politica è 31 dicembre.
Quando l’intervistatore ha ricordato la scadenza e la pena per non essere coperti da assicurazione, la metà di quelli che mancava la copertura in marzo e ha detto che prevede di restare senza copertura.